Scratch – Programmazione per bambini

Chi, come me, è nato fra gli anni 70 e 80 è abituato a pensare al computer come uno strumento anche da programmare mentre i bambini di oggi, complice anche la scuola, lo vedono invece come un oggetto utile solo per giocare o fare cose noiose. Possiamo far cambiare idea alle nuove generazioni in modo poco traumatico insegnando loro a programmare con Scratch.

Cos’è Scratch

Scratch è un linguaggio di programmazione gratuito di tipo grafico. Le istruzioni vengono incastrate fra loro come fossero tasselli di un puzzle, insegnando al bambino i principali paradigmi di programmazione senza scrivere una sola linea di codice.
Scratch è un linguaggio di programmazione puramente a oggetti, ogni istruzione è associata ad uno Sprite (praticamente uno sticker interattivo) il quale ovviamente può interagire con l’ambiente e gli altri Sprite.

Scratch 3

Download

Per le nostre prove abbiamo utilizzato, anzi mia figlia di 9 anni ha utilizzato, Scratch 3 disponibile sia offline che online.

Online

La versione online è fruibile da tutte le piattaforme, device mobili compresi, a questo indirizzo.

Offline

Sul fronte offline la situazione si complica leggermente, infatti esistono binari ufficiali solo per Windows e McOSX, mentre per Linux dobbiamo ricorrere ad un fork chiamato Scratux, installabile via snap. Il comando è molto semplice:

sudo snap install scratux

Su Ubuntu e derivate possiamo installarlo senza ricorre alla linea di comando utilizzando Ubuntu Software Center.

I CoderDojo

Scratch è molto utilizzato all’interno dei CoderDojo, community nate per formare i piccoli programmatori presenti in tutto il mondo, italia compresa. Trova il CoderDojo più vicino a te.

Progetti e idee

E’ possibile trovare progetti in italiano per Scratch e altri linguaggi di programmazione al sito https://projects.raspberrypi.org/it-IT/projects

Autore dell'articolo: fabrizio

1 commento su “Scratch – Programmazione per bambini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *